Abbiamo realizzato le collezioni Miwok e Maya perché si adattino a tutti i tipi di percorso. Per ottenere il massimo risultato dal tuo zaino, non hai bisogno soltanto di un design bello e funzionale, è necessaria anche una vestibilità perfetta ed è difficile da raggiungere se non possiedi un prodotto in BioSync: leggero, traspirante e flessibile. Gli spallacci (grazie ad un pannello di aggancio che permette infinite regolazioni) aiutano a raggiungere la vestibilità desiderata. Combinando il nuovo design avvolgente, gli spallacci flessibili e la cintura lombare che si adatta ad ogni movimento, l'esperienza con gli zaini Miwok e Maya ti porterà in un altro livello di comfort.

LUNGHEZZA DEL TORSO REGOLABILE

La lunghezza del torso è di 9 cm regolabili, con spallacci BioSync integrati e scomparto per occhiali da sole.

SPALLACCI FLESSIBILI

La rete elastica integrata negli spallacci lavora con il movimento naturale del tuo corpo, per mantenere lo zaino in equilibrio.

CINTURA LOMBARE BIOSYNC

Una cintura avvolgente ed elastica che offre flessibilità durante le tue gite. Tasche con doppia cerniera incluse.

PANNELLO POSTERIORE TRASPIRANTE E SPALLACCI CHE ASSORBONO L'UMIDITÀ

Il pannello posteriore 3D favorisce il flusso d'aria. Appena la temperatura corporea aumenta, il pannello posteriore e gli spallacci fanno evaporare il sudore.

SCOPRI TU STESSO LA NOSTRA TECNOLOGIA

    1. Il Sistema BioSync ATS è progettato per riprodurre le articolazioni del corpo umano, e utilizza una serie di connettori sintetici flessibili per congiungere spallacci e cintura lombare al telaio dello zaino, proprio come fanno i tendini con le ossa.
    2. Ciò permette a spallacci e cintura lombare di muoversi indipendentemente dallo zaino senza ridurre il supporto dei carichi, permettendoti di correre, saltare, scattare ed arrampicarti liberamente mentre la tua attrezzatura rimane saldamente bilanciata sulla tua schiena
    3. L’eliminazione di componenti rigidi non solo semplifica il sistema e ne aumenta la resistenza, ma realizza una connessione diretta tra l’utilizzatore e l’equipaggiamento